Home   GRADE News   Una conferenza stampa per presentare il progetto Pet Puzzle

Una conferenza stampa per presentare il progetto Pet Puzzle

Ieri mattina, 6 luglio, nell’auditorium del CORE di Reggio Emilia si è tenuta una conferenza stampa, convocata dalla Direzione dell’Azienda USL, per presentare il progetto Pet Puzzle della Fondazione GRADE Onlus.

All’incontro erano presenti Roberto Abati, direttore della Fondazione GRADE Onlus; Gianni Borghi, presidente della Fondazione Manodori; Mauro Severi, presidente di Unindustria; Fausto Nicolini, direttore generale AUSL di Reggio Emilia; Annibale Versari, direttore SOC di Medicina Nucleare e direttore del Dipartimento Oncologico e Tecnologie Avanzate; Francesco Merli, Direttore SOC Ematologia e presidente della Fondazione GRADE Onlus; Carmine Pinto, Direttore SOC Oncologia.

L’obiettivo di Pet Puzzle, un grande puzzle da 20.000 pezzi, è quello di raccogliere 2 milioni di euro in 3 anni per l’acquisto di una nuova PET, al servizio di tutta la provincia, da donare all’Arcispedale Santa Maria Nuova – IRCCS Cancer Center di Reggio Emilia.
Tutti possono contribuire: privati e aziende infatti possono donare uno o più pezzi di Pet Puzzle a partire da 100 euro l’uno.

La PET (Positron Emission Tomography) è una metodica di diagnostica per immagini che consente di individuare precocemente i tumori e di valutarne la dimensione e la localizzazione. È ormai diventata una tecnica indispensabile e insostituibile per la diagnosi, la stadiazione e il trattamento di molte patologie neoplastiche.

Scopri di più sul progetto Pet Puzzle >>



I commenti sono chiusi



Per noi il tuo aiuto è prezioso

DONA ORA >>

FAI UNA DONAZIONE

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi e continuando la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi