Home   GRADE News   Due sposi scelgono di sostituire i regali con offerte al GRADE

Due sposi scelgono di sostituire i regali con offerte al GRADE

Hanno raccolto ben 21.000 euro per la Pet

“Esiste sempre qualcosa di più, un po’ più in là…non finisce mai. Jack Kerouac”.

Questa è la frase che hanno trovato all’interno della partecipazione gli invitati al matrimonio di Virginia Campari e Giovanni Francia, due sposi convolati a nozze lo scorso settembre.

“Giovanni e io – racconta Virginia – siamo stati subito d’accordo sul fatto che non ci serviva alcuna lista nozze: stiamo bene e abbiamo la fortuna di avere già tutto. Così abbiamo pensato che, invece dei classici regali, avremmo potuto chiedere ad amici e parenti una donazione per il CORE. Il nostro primo pensiero è andato subito al mio angelo custode, il dottor Giancarlo Bisagni, che per tanti anni mi ha supportato e sopportato, dandomi costantemente la conferma dell’umanità e della preparazione che sono il fiore all’occhiello dell’oncologia reggiana. Dopo esserci consultati con lui, abbiamo deciso di aderire al progetto Pet Puzzle del GRADE e all’acquisto della nuova Pet. L’aver contribuito con il nostro giorno più felice a questo progetto è per noi e per le nostre famiglie una gioia immensa!”.
L’altruismo dei due ragazzi ha avuto poi una pronta ed entusiasta risposta da parte di amici e parenti, con la raccolta di una somma che ha raggiunto i 21.000 euro.

La consegna ufficiale della donazione è avvenuta nei giorni scorsi alla presenza dei due coniugi, del padre della sposa Egidio Campari, del Direttore del Grade Roberto Abati, del dottor Giancarlo Bisagni e della dottoressa Fiorella Ilariucci – Dirigente di Ematologia.

“Grazie alla generosità della comunità reggiana – aggiunge Roberto Abati – abbiamo ricevuto moltissime donazioni da parte di privati, aziende, associazioni e gruppi di amici che hanno scelto di sostenere Pet Puzzle. Ma questa è stata davvero unica, speciale, e ci ha anche un po’ commosso. Grazie dal profondo del cuore a questi due ragazzi e a tutti i loro parenti e amici: hanno compiuto davvero una scelta altruista”.

Dopo l’acquisto della Pet, annunciato a fine anno dal GRADE, il progetto Pet Puzzle prosegue per completare la raccolta fondi, così da coprire gli ultimi 700.000 euro, ovvero il finanziamento concesso da CREDEM per l’acquisizione del macchinario diagnostico.

Per informazioni e donazioni è possibile visitare la pagina web https://www.grade.it/donazioni/pet-puzzle/.



I commenti sono chiusi



Per noi il tuo aiuto è prezioso

DONA ORA >>

FAI UNA DONAZIONE

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi e continuando la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi