Home   GRADE News   Un nuovo progetto solidale sarà presentato alla Cena degli Auguri

Un nuovo progetto solidale sarà presentato alla Cena degli Auguri

Appuntamento alle Fiere di Reggio Emilia per l’evento di fine anno della Fondazione

Torna venerdì sera, 14 dicembre, nella location ormai tradizionale delle Fiere di Reggio, la Cena degli Auguri del Gruppo Amici dell’Ematologia. Un appuntamento che per GRADE è sempre l’occasione per incontrare tantissimi amici e sostenitori (lo scorso anno furono circa 1400, e anche quest’anno si prospetta un’affluenza simile) in rappresentanza di tutti coloro che rendono possibili i progetti a favore della collettività che la Onlus reggiana porta avanti da ormai tanti anni. Ben 30 per la precisione, e infatti la cena di quest’anno sarà l’occasione per celebrare anche questo traguardo di rilievo, che forse in pochi pensavano possibile quando il Gruppo mosse i primi passi, nel 1989, iniziando a sostenere il servizio di Ematologia, poi diventato reparto vero e proprio. 
“Nel corso della cena di fine anno – spiega il Presidente della Fondazione GRADE Onlus, il dottor Francesco Merli – avremo modo di ripercorrere questa lunga storia, questo viaggio meraviglioso in cui la comunità reggiana ha dimostrato di essere capace di grandissima solidarietà. Un viaggio costellato da traguardi straordinari, come le prime camere sterili attivate al Santa Maria Nuova, nel 1998, il progetto LinfoCare in collaborazione con la Fondazione Giulia Maramotti per sostenere la ricerca scientifica avviato nel 2002, i servizi attivati quali l’assistenza domiciliare e i volontari a domicilio, il progetto IoxTe per finanziare stage all’estero di giovani ricercatori, il sostegno alla realizzazione del CO.RE, aperto con una grande festa nel 2016, fino al grande progetto Pet Puzzle, che ha portato all’acquisto della nuova Pet/Tc in tempi rapidissimi, tanto che il macchinario diagnostico, tra i più avanzati presenti in Italia, è da diversi mesi già operativo presso il reparto di Medicina Nucleare del Santa Maria Nuova. La cena di venerdì quindi sarà anche l’occasione per lanciare un nuovo, coinvolgente progetto, perché sappiamo che l’attenzione e la solidarietà dei reggiani non hanno limiti”.
Una serata che si prospetta all’insegna delle sorprese quindi, oltre che della consueta voglia di stare insieme e divertirsi. Sono ancora disponibili gli ultimi posti: è possibile telefonare ai numeri 0522 296623 oppure 346 6924809 (quota a persona: 35 euro).
Durante la cena sarà presente anche lo stand di “Un pino per la vita”, un’altra bella usanza di GRADE per il periodo natalizio: grazie alla collaborazione di Fiorista Cilloni dietro versamento di un’offerta di 10 euro è possibile portare a casa piccole conifere, addobbate per le feste, il cui ricavato contribuirà alla ricerca in collaborazione con il reparto di Ematologia.



I commenti sono chiusi



Per noi il tuo aiuto è prezioso

DONA ORA >>

FAI UNA DONAZIONE

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi e continuando la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi