fbpx
 

Blog

In scena a Bagnolo in Piano il Lein Game

Anche quest’anno si replicherà a Bagnolo in Piano la festa di sport e solidarietà più attesa dell’estate, il Lein Game. Come sempre, parte del ricavato andrà alla Fondazione GRADE Onlus di Reggio Emilia, per sostenere le iniziative e i progetti del reparto di Ematologia dell’ospedale Santa Maria Nuova.
La divertente manifestazione a base di tornei di calcetto, basket e beach volley è nata 16 anni fa, creata da un gruppo di amici per celebrare la memoria di Lino Giovanelli, grande appassionato di sport scomparso nel 2001 per una grave forma di leucemia, a soli 32 anni.

L’edizione di quest’anno, che si svolgerà come di consueto al Centro Sportivo Olympia di Bagnolo in Piano, avrà inizio sabato 16 luglio dalle ore 19.30 con il Bego’s Day, giornata in ricordo dell’amico Sandro Begotti, uno degli organizzatori della festa, prematuramente scomparso due anni fa. Nella serata inaugurale è prevista l’esibizione della Filippo Andreani Band.

A partire da domenica 17 cominceranno poi i tornei sportivi di basket, volley e calcetto, che dureranno fino alla fine della manifestazione.
Martedì 19 luglio andrà in scena la Duath-lein, manifestazione di duathlon a coppie con staffetta maschile, femminile e mista. Il ricavato della gara non competitiva, al netto delle spese, verrà interamente devoluto a GRADE.
Irrinunciabile inoltre l’appuntamento del 21 luglio con la Lein Run, giunta alla 9^ edizione, ormai un appuntamento fisso del panorama podistico provinciale. Gli appassionati potranno misurarsi sulla distanza di 4 o 8,5 km, per una corsa non competitiva tra le vie di Bagnolo.
Saranno svariate anche le spettacolari esibizioni sportive, diluite nel corso di tutta la settimana: spinning, pattinaggio, hockey su prato, parkour, danza aerea e pole dance.

Non mancheranno gli appuntamenti di puro intrattenimento: mercoledì 20 luglio, direttamente dal Chiambretti Night, ci sarà lo spettacolo di Aldo Piazza. A seguire, la serata si concluderà con un coinvolgente Schiuma Party.
Venerdì 22 andrà invece in scena il Dj set Raffi e la serata sarà allietata dalla presenza dei Nasi Rossi, clown di corsia che intratterranno i bambini.

Sabato 23 luglio si terranno infine le grandi finalissime dei tre tornei principali e il Lein Game si concluderà col grande concerto della funky band “Le Cotiche”.

Tutte le sere, dalle ore 19, sarà possibile ristorarsi al LeinBar, gastronomia e birreria che oltre a panini, grigliate, bibite, birra quest’anno propone una novità: gnocco fritto anche da asporto.
I più piccoli troveranno uno spazio interamente dedicato a loro e appositamente attrezzato, il parco bimbi animato dal personale qualificato dell’ “Acchiappasogni”.

È possibile conoscere il programma completo della manifestazione e le modalità di iscrizione ai tornei consultando il sito ufficiale www.leingame.it.