fbpx
 

Inaugurazione CORE

11 giugno 2016:
inaugura l’ospedale del futuro

Il CORE · Centro Oncoematologico di Reggio Emilia apre le porte alla città

Un lungo viaggio, iniziato nel 2007, si è concluso sabato 11 giugno 2016.
È il percorso che ha condotto alla realizzazione del CORE, il Centro Oncoematologico dell’Ausl – IRCCS Cancer Center di Reggio Emilia, e che ha visto tutta la città come protagonista, grazie all’impegno e di tanti, dai pazienti ai medici, dai volontari al personale sanitario, dagli imprenditori alle istituzioni.
Senza dimenticare le migliaia di cittadini che hanno contribuito con la loro generosità a questo progetto. Il risultato di una storia straordinaria, un “sogno” che si è realizzato e che può essere preso come modello di riferimento per tante realtà sanitarie italiane e non solo.

La Fondazione GRADE Onlus ha contribuito alla costruzione del CORE donando 3 milioni di euro, raccolti in 5 anni, destinati alla realizzazione del progetto, all’acquisto di pavimenti, porte e arredi.

Nel giorno dell’inaugurazione ufficiale del Centro Oncoematologico, GRADE ha voluto partecipare all’evento a modo suo, con un grande girotondo cui hanno partecipato centinaia di persone, tra cui anche tutti i volontari del Gruppo Amici dell’Ematologia, medici, infermieri e personale del Reparto di Ematologia che hanno contribuito in modo determinante a questo importante traguardo. Un girotondo come un ideale abbraccio di una comunità intera al nuovo polo di eccellenza nella lotta contro le malattie oncoematologiche e fiore all’occhiello per Reggio Emilia, sulle orme e sulle note del film 8½ dell’indimenticato Federico Fellini.

Guarda il video