fbpx
 

Blog

Un incontro per illustrare il progetto “Prima di tutto TEAM”

Sabato 15 ottobre, alle ore 10.30, si terrà presso il Centro Calypso Life Club di Bibbiano, in via Montegrappa 3/A, un incontro con le ragazze del “Prima di tutto TEAM”. L’evento è aperto a tutti i pazienti ed ex pazienti desiderosi di avere maggiori informazioni e di partecipare al nuovo progetto promosso da Giovanna Rossi e Marina Davolio in collaborazione con la Fondazione GRADE Onlus.

Le ragazze di “Prima di tutto” hanno deciso di lanciare una nuova sfida in vista della Maratona di Reggio Emilia 2016: mettere insieme un gruppo di atleti, uomini e donne, che soffrono di una patologia (pazienti oncologici, cardiopatici, obesi, invalidi…), per correre a staffetta la gara competitiva di 42,195 chilometri. Tutti i partecipanti, seguiti dall’allenatore e riabilitatore cardiologico Gabriele Torcianti, si cimenteranno a seconda delle proprie capacità e possibilità e in sicurezza, con un unico obiettivo: utilizzare lo sport come terapia, condividere un obiettivo sportivo come beneficio per il corpo e per la mente e superare i limiti e barriere mentali per affrontare la malattia.

Il progetto ha lo scopo di utilizzare lo sport come strumento di prevenzione della salute, ma anche come forma di riabilitazione e di riappropriazione delle proprie capacità fisiche. La speranza è quella di costruire un laboratorio sportivo permanente, dedicato e attrezzato per atleti “fragili”, dove allenarsi in sicurezza in vista di competizioni e sfide anche al di fuori della città. Per il 2017, infatti, verranno fissati nuovi traguardi sportivi che varcheranno i confini cittadini, parametrati di volta in volta sui partecipanti.

Per informazioni:
GRADE Onlus – Tel. 0522 296888

Guarda la notizia relativa a “Prima di tutto TEAM” >>