fbpx
 

Blog

10 maggio: “Si muove la città” per GRADE

Sabato 10 maggio andrà in scena “Si muove la città”, un concerto tributo ad Augusto Daolio, Lucio Dalla e non solo al Teatro Ariosto di Reggio Emilia (ore 21), presentato da Stefania Bondavalli. L’evento è promosso e realizzato dal Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco Reggio Emilia, con la generosa collaborazione di Fondazione I Teatri, Kaiti expansion, Eighteen Sound, Coop. Le Macchine Celibi, per affiancare il Gruppo Amici dell’Ematologia nella raccolta fondi a favore del Reparto di Ematologia dell’Arcispedale Santa Maria Nuova – IRCCS ma soprattutto per la costruzione del CO-RE.

Il titolo “Si muove la città” non è a caso. Nasce da una straordinaria catena di solidarietà, che coinvolge il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco Reggio Emilia, tutte le realtà che hanno contribuito e gli artisti presenti: Lorenzo Campani, i Ma Noi No, le Donatella e Antonella Lo Coco hanno aderito con entusiasmo alla serata per far rivivere la magia dei grandi successi di Daolio, Dalla e tanti altri, tutti insieme per sostenere una causa importante, la costruzione del CO-RE, il futuro Centro Oncoematologico di Reggio Emilia.

L’intero ricavato della vendita dei biglietti (15 euro platea e palchi di I° ordine; 10 euro altri posti) sarà infatti devoluto al CO-RE che, dal 2009, è al centro dell’impegno di GRADE Onlus con un’intensa attività di raccolta fondi, basata su donazioni e su centinaia di eventi, iniziative speciali e di co-marketing all’anno, ma soprattutto grazie alla preziosa collaborazione di 120 soci, 300 volontari, artisti, aziende, istituzioni e cittadini che ogni giorno dimostrano la loro sensibilità e generosità verso l’associazione.

Durante il concerto si alterneranno sul palco Lorenzo Campani e la sua band, voce solista finalista a “The voice” 2013 e per anni il Quasimodo nel musical il Gobbo di Notre Dame; i Ma Noi No, la celeberrima tribute band ufficiale dei Nomadi, che farà ballare ed emozionare il teatro sulle note della migliore musica di Augusto Daolio; le gemelle Giulia e Silvia Provvedi, in arte le Donatella, che hanno dominato le scene di X-Factor 2012 per il loro modo di cantare, il loro look e la loro originalità; infine Antonella Lo Coco, siciliana di nascita ma emiliana d’adozione che, dopo essere stata finalista a X-Factor 2012, è stata proiettata nel panorama musicale italiano fino all’uscita, nel 2014, del singolo Sintassi Impazzita, presentato alla selezione Nuove Proposte Sanremo 2014.

Info e prenotazioni: I Teatri – tel. 0522.458811; GRADE Onlus – cel. 346.6924809
Biglietti: 15 euro – platea e palchi 1° ordine; 10 euro – altri posti

Scarica il manifesto del concerto “Si muove la città”