fbpx
 

Strutture e tecnologie

1998

Prime camere sterili

800 milioni di lire investiti

650 trapianti di midollo osseo in 20 anni

2016

CORE di Reggio Emilia

3 milioni di euro raccolti in 5 anni per la costruzione del CORE (realizzazione del progetto, acquisto di pavimenti, porte e arredi)

2018

PET/CT

2,1 milioni di euro raccolti in 18 mesi per l'acquisto della nuova PET/CT donata al Reparto di Medicina Nucleare

CORE: avanguardia tecnologica costruita passo dopo passo

L’impegno di GRADE per contribuire al miglioramento di strutture e tecnologie dell’AUSL – IRCCS Cancer Center di Reggio Emilia inizia nel 1998 con il finanziamento delle camere sterili (800 milioni di lire investiti), che hanno permesso negli ultimi 20 anni di eseguire 650 trapianti di midollo osseo.

Tra 2016 e 2018 poi due grandi sogni sono diventati realtà: nel 2016, in soli 5 anni, GRADE ha donato 3 milioni di euro per contribuire alla costruzione del CORE (Centro Oncoematologico di Reggio Emilia), polo d’eccellenza per la lotta contro i tumori.

Nel 2018, grazie al progetto Pet Puzzle, in un solo anno e mezzo, GRADE ha raccolto 2,1 milioni di euro per donare la nuova PET/CT all’AUSL di Reggio Emilia, una macchina ad altissima tecnologia, acquisita nella configurazione più avanzata presente al momento in Italia.

11 giugno 2016:
il CORE · Centro Oncoematologico di Reggio Emilia apre le porte alla città

Grande emozione nella giornata inaugurale del CORE per lo spettacolare girotondo di GRADE. L’evento, organizzato dal Gruppo Amici dell’Ematologia, ha visto la partecipazione di centinaia di persone, che hanno voluto salutare l’ospedale del futuro.

Visita la pagina

16 giugno 2018:
la nuova PET a Reggio Emilia

Una folla partecipe e commossa ha voluto «salutare» un’importante novità: è stata inaugurata la nuova PET, arrivata a Reggio Emilia dagli USA e donata all’Azienda Ausl di Reggio Emilia grazie ai fondi raccolti con il progetto Pet Puzzle promosso da Grade.

Visita la pagina