fbpx
 

Blog

1800 grazie a tutti voi!

Record di presenze: 1.800 persone si sono riunite martedì 18 dicembre all’Ente Fiera di Reggio Emilia per festeggiare GRADE Onlus con la tradizionale charity dinner.
Tantissimi cittadini, rappresentanti delle istituzioni, medici, personale sanitario, volontari, pazienti ed ex pazienti si sono ritrovati per fare il punto della situazione sull’anno appena trascorso, in termini di raccolta fondi per finanziare attività di ricerca e assistenza, ma soprattutto la costruzione del CO-RE.
Durante la serata, tantissime novità hanno emozionato i presenti, a partire dai numeri resi noti da Paolo Avanzini, Presidente di GRADE Onlus.

“Il nostro contributo per la costruzione del CO-RE – ha spiegato Avanzini – è una goccia, ma è una goccia importante: GRADE si è impegnata a devolvere complessivamente 2.230.000 euro per la costruzione del Centro Oncoematologico, cifra che all’origine sembrava sproporzionata. Eppure dal 2009 a oggi, abbiamo già consegnato 1.830.000 euro, un risultato straordinario che è stato possibile solo con l’aiuto di tutti. Nell’ultimo triennio 2013-2015 restano ancora 400.000 euro da raccogliere per raggiungere il risultato richiesto”.

A fare il punto sullo stato dei lavori del CO-RE ci ha pensato Ivan Trenti, Direttore Generale Arcispedale Santa Maria Nuova – IRCCS.

“Nel 2007 il CO-RE rappresentava il futuro, un sogno da realizzare – ha ricordato Trenti – Oggi il cantiere di questa struttura sanitaria di 15.500 mq e dal costo di 28,5 milioni di euro prosegue senza sosta: entro dicembre 2013, sarà completato il parcheggio davanti al CO-RE con 320 posti auto gratuiti; l’obiettivo del 2014 sarà quello di terminare i lavori e allestire reparti, posti letto, tecnologie e organizzazione; entro la prima metà del 2015 inizieremo a occupare gradualmente il CO-RE. La data di inaugurazione ufficiale potrebbe essere maggio 2015, perché in quella data ricorre anche il 50° anniversario della nascita dell’Arcispedale Santa Maria Nuova”.

A Francesco Merli, Direttore del Reparto di Ematologia dell’Arcispedale Santa Maria Nuova, il compito di illustrare importanti novità che riguardano il Reparto di Emtologia.

“Proprio nel giorno della cena, abbiamo ottenuto l’accreditamento europeo per il trapianto autologo (Jacie), un grande risultato che ci permette di proiettarci in un panorama internazionale. Inoltre – ha spiegato Merli – da novembre 2013 siamo stati scelti come Reparto pilota per la nuova Cartella Clinica Informatizzata “Matilde”, che permette di ridurre il rischio di errori, eliminare il cartaceo e archiviare correttamente dati clinici e di laboratorio. Infine i numeri dell’Assistenza Domiciliare: in 18 mesi di attività, abbiamo assistito 86 pazienti con 590 visite, 570 prelievi e 664 terapie, tutto direttamente a casa delle persone. Senza dimenticare che da ottobre 2013 abbiamo iniziato a praticare la chemioterapia a domicilio”.

La serata infine ha rappresentato anche l’epilogo del progetto di solidarietà Il Foulard – Fashion for Charity,  ideato da Diffusione Tessile per sostenere GRADE. L’obiettivo è stato raggiunto: Alessandro Montanini, Amministratore Delegato di Diffusione Tessile, e Sara Cantarelli, ideatrice del progetto ed ex-paziente del Reparto di Ematologia, hanno infatti consegnato nelle mani di Francesco Merli e Roberto Abati (volontario e referente di GRADE) un assegno da 50.000 euro, derivanti dalla vendita di 10.000 foulard caratterizzati dalla goccia simbolo dell’associazione. GRADE, in segno di riconoscenza, ha donato a Diffusione Tessile la piastrella numero 82 del progetto “Noi ci siamo. 299 gocce per il CORE”.

Partito a ottobre 2013, il progetto “Noi ci siamo. 299 gocce per il CORE” in soli 2 mesi ha già venduto oltre 123 piastrelle, il cui ricavato permetterà continuare a sostenere il CORE anche dopo la sua inaugurazione. La pavimentazione dell’ingresso infatti accoglierà il pubblico con 299 gocce, simbolo di GRADE. Ogni goccia è numerata e corrisponde a una piastrella, formato 60×60, che potrà essere scelta e acquistata da cittadini e aziende che credono in questo progetto. Il numero corrisponde a una targa con il nome del donatore, collocata sulla parete adiacente. Il costo di ogni goccia parte da un’offerta minima di 500 euro.
Visita la pagina Una goccia per il CO-RE >>
Gli eventi natalizi proseguono con il concerto degli Elio e le storie tese per GRADE Onlus (venerdì 20 dicembre, ore 21, Pala Bigi di Reggio Emilia), organizzato da International Music & Arts, in collaborazione con Radio DeeJay, Banca Credem, Tecnograf e Kaiti expansion. In apertura di concerto si esibirà Graziano Romani con la straordinaria partecipazione di Violetta, appena rientrata a Reggio da XFactor.

Info e prevendite: GRADE Onlus, T. 0522.296888 o 346.6924809 –  www.ticketone.it