fbpx
 

Blog

A Bianello, Matilde di Canossa per GRADE

Domenica 12 luglio andrà in scena “Gennaio 1077, l’incontro di Matilde di Canossa ed Enrico IV” nella splendida cornice del giardino del Castello di Bianello a Quattro Castella, nell’ambito delle iniziative dedicate ai 900 anni dalla morte di Matilde di Canossa.

La serata – promossa da Comune di Quattro Castella, Ristorante il Bianello, Banco San Geminiano, San Prospero e a favore di GRADE Onlus – inizierà alle ore 19.30 con uno spettacolo che rievocherà il celebre incontro tra Matilde di Canossa ed Enrico IV su testo inedito scritto dall’attrice Maria Antonietta Centoducati, che ha appena indossato i panni della Grancontessa nel 50° Corteo Storico Matildico di Quattro Castella.

Nel 1077, vedova del marito Goffredo il Gobbo, Matilde è una donna potentissima e sola. Solo e contro tutti è anche l’imperatore Enrico IV. La scomunica ricevuta da Papa Gregorio VII lo ha privato della sacralità che faceva di lui un sovrano assoluto. Enrico IV scende in Italia per ottenere il perdono. In attesa di incontrare il Papa, Enrico è ospite di Matilde nel Castello di Bianello. Ispirandosi a questo evento storico, gli attori Maria Antonietta Centoducati e Gianni Binelli – insieme a Elena Fiorentino e Mariacostanza Fallacara, su musiche dal vivo a cura del Maestro Ovidio Bigi e regia di Antonio Fava – danno vita a un dialogo molto intimo e serrato tra Matilde ed Enrico in cui i due personaggi coinvolgono lo spettatore raccontando gli episodi essenziali che hanno portato l’Imperatore a essere scomunicato. Una visione inedita e coinvolgente dell’incontro che precede di pochi giorni il celebre episodio del perdono con papa Gregorio: una donna e un uomo, Matilde ed Enrico, ancora giovani eppure già destinati a vivere senza amore, destinati a farsi la guerra, a lottare, a morire in solitudine lasciando dietro di loro l’eco delle loro gesta.

Dopo lo spettacolo, a partire dalle ore 20.30, sarà possibile gustare una cena a buffet presso il patio del Ristorante Bianello. Dalle ore 18.45 è disponibile un servizio navetta. La serata avrà un costo di 15 euro per chi desidera partecipare solo allo spettacolo e di 30 euro per chi vuole anche cenare. Il ricavato sarà devoluto a GRADE Onlus per finanziare le attività del Reparto di Ematologia dell’Arcispedale Santa Maria Nuova – IRCCS e la costruzione del nuovo Centro Oncoematologico di Reggio Emilia.

Per informazioni e prenotazioni: GRADE Onlus – T. 0522 296888 – 346 6924809