Blog

CORE, La bella utopia: un libro per l’estate

Siete in partenza per le vacanze e volete qualche spunto per i libri da mettere in valigia?

Noi non possiamo che consigliarvi “CORE La bella utopia“, a cura di Roberto Abati e Pino Salerno, edito da Aliberti compagnia editoriale. Il costo del libro è di 15 euro e il ricavato andrà in favore di GRADE, per sostenere le iniziative e i progetti del reparto di Ematologia dell’Arcispedale Santa Maria Nuova – IRCCS.

COPERTINA LIBRO

Questo libro è la storia bella e straordinaria, positiva e italiana, di “un folle sogno” che si è realizzato, quello della costruzione del CORE, il Centro Oncoematologico di Reggio Emilia, e che può essere assunto come modello di riferimento per tante realtà sanitarie italiane e mondiali.
Parlano i protagonisti di questa vicenda: i pazienti e i loro famigliari che hanno creduto nell’impresa, i medici che l’hanno sostenuta in ogni istante, i ricercatori che così potranno lavorare sui loro progetti, i dirigenti dell’ospedale e gli amministratori della città, della Provincia e della Regione.
Le donne e gli uomini presenti nel libro sono solo una parte di quelli che hanno contribuito al successo del progetto. I protagonisti di questa storia di eccellente sanità sono molti di più e grande è stato l’apporto di tutti.
Il libro contiene le testimonianze di Luciano Ligabue e Franco Battiato che, tra gli altri, hanno dato un prezioso contributo, con la loro arte, alla raccolta dei fondi organizzata dalla Fondazione GRADE, Gruppo Amici di Ematologia, altro grande protagonista di questa storia, edificante per la città, la Regione e l’intero Paese.

BANNER LIBRO1

GRADE_citazione1_opzioneA

CORE_libro_Franco Battiato