fbpx
 

Blog

Festa della Birra di Reggiolo: 100 mila euro a GRADE

Un risultato straordinario.
Questa è la migliore definizione per descrivere la donazione che la celeberrima Festa della Birra di Reggiolo, ha consegnato a GRADE Onlus: ammonta infatti a 100.000 euro la somma che il Comitato Organizzatore della Festa, che si è svolta a giugno scorso, ha devoluto al Gruppo Amici dell’Ematologia, contribuendo in modo prezioso al finanziamento della costruzione del CO-RE.

“La donazione da parte della Festa della Birra ci permette di posare un altro mattone a favore del CO-RE – spiega Ivan Trenti, Direttore Generale dell’Arcispedale Santa Maria Nuova-IRCCS – La realizzazione del Centro Oncoematologico di Reggio Emilia è ormai una questione di mesi. Nonostante tutte le difficoltà incontrate, stiamo vedendo la luce. Il cantiere prosegue senza sosta e già in autunno prevediamo la posa degli impianti e delle piastrelle”.

Trenti

Grande soddisfazione anche da parte di Paolo Avanzini, Presidente di GRADE Onlus:

“Questi 100.000 euro rappresentano un segno tangibile dell’impegno di tutti verso una causa importante: il Comitato Organizzatore e tutti i volontari della Festa della Birra – commenta Avanzini – hanno messo l’anima per sostenere GRADE in questo importante percorso di raccolta fondi. Il CO-RE rappresenterà un polo d’eccellenza per tutte le patologie oncologiche e per il Reparto di Ematologia, da sempre sostenuto da GRADE per finanziare numerosi progetti di ricerca e assistenza”.

Avanzini

La Festa della Birra di Reggiolo ha riscosso un grande successo confermandosi ancora una volta l’appuntamento cult dell’estate reggiana. Un ritorno ancora più atteso dal pubblico e dal mondo del volontariato dopo la sospensione del 2012, dovuta al sisma che ha colpito l’Emilia e in particolare Reggiolo.

“Un sincero e commosso grazie va a tutti i 350 volontari che hanno reso possibile l’organizzazione e lo svolgimento della Festa – dice il Dott. Roberto Ferrari – La gioia più grande è constatare che, nonostante l’anno di stop dovuto al terremoto, il seguito da parte del pubblico resta comunque alto e in aumento, al punto da aver ottenuto questo straordinario risultato”.

Tra solidarietà, musica, divertimento e buona cucina, l’evento ha registrato un’alta affluenza: 14 serate di Festa con altrettanti concerti e spettacoli, numerosi stand gastronomici che hanno servito oltre 4.000 kg di patatine fritte, 4.000 grigliate di carne, 5.000 pizze, senza dimenticare l’appuntamento con Ruttosound e la novità di “Io Canto a Reggiolo”, la gara canora per voci esordienti.

“Il mio ringraziamento va tutte le persone di Festa della Birra e GRADE – dice Barbara Bernardelli, Sindaco di Reggiolo – per aver sostenuto la cittadinanza di Reggiolo durante la fase critica del terremoto, mettendo a disposizione le strutture della Festa e significative donazioni economiche. Ma sono anche orgogliosa che la comunità reggiolese sia riuscita a organizzare un evento di questa portata in un periodo come questo”.

Festa Birra finale