fbpx
 

Blog

Una donazione dall’Associazione ex Corridori di ciclismo

Nei giorni scorsi una delegazione composta dai dirigenti dell’Associazione Nazionale Ex Corridori ha consegnato una donazione alla Fondazione Grade Onlus, a sostegno delle tante attività rivolte ai pazienti oncologici ed ematologici. La delegazione era composta da Pietro Partesotti, Lauro Grazioli, Paolo Tedeschi e il segretario Giorgio Montanari, accompagnati dal corridore professionista Eugert Zhupa (che corre per il team Wilier Triestina-Selle Italia, ha vinto diversi titoli nazionali in Albania e ha partecipato agli ultimi 3 Giri d’Italia) in rappresentanza, assieme al vice Presidente Armando Puca, del proprio Fan Club di Scandiano. Tutti insieme hanno effettuato la donazione al GRADE, nella sede del CORE.

I fondi sono stati raccolti grazie alla recente edizione del premio “Bici al Chiodo”:  l’iniziativa, la cui prima edizione risale al 2002,  è stata ideata per dare un maggiore impulso agli incontri annuali degli ex corridori, e contemporaneamente sostenere le iniziative promozionali rivolte ai giovani.

Il premio ogni anno viene assegnato a un corridore che lascia l’attività agonistica ed entra così nelle file della Associazione: l’ultima edizione si è svolta nel dicembre scorso ed ha visto il premio assegnato ad Adriano Malori, inoltre un premio alla carriera a Danilo Napolitano, un premio in occasione del 50° anniversario della sua vittoria mondiale a Vittorio Adorni, e un premio alla memoria consegnato alla famiglia del compianto Michele Scarponi.

I fondi raccolti sono stati consegnati nei locali del CORE alla presenza del direttore del GRADE Roberto Abati, che ha ringraziato l’Associazione Nazionale ex Corridori e il fan club di Zhupa per la generosità.